Diversi libri aperti

Il Metodo

in questa sezione ti fornisco preziose informazioni su come potrei esserti utile.

Di seguito troverai questi paragrafi:

Gli strumenti che maggiormente utilizzo e che ti offro fanno riferimento a:

Piccola premessa

Tutto quello di cui ti parlerò ora è fondato su decenni di studi scientifici e ricerche svolte in tutto il mondo. La psicologia è una materia di studi bellissima e che ci mette a disposizione una conoscenza di noi stessi incredibile. 

Quello che porta un beneficio è utilizzarla!

Io per prima sono stata in terapia da una psicologa e ho provato tutto questo sulla mia pelle. Ti propongo questi strumenti con consapevolezza e certezza della loro efficacia.

 

Tante persone decidono tutti i giorni di avvalersi di queste conoscenze grazie a colloqui con noi psicologǝ. Lo sapevi che in Italia quasi una persona su due almeno una volta nella vita si è rivolta ad uno psicologo?! (ricerca pubblicata nel 2019 da Istituto Piepoli S.p.A.)

 

Tutti noi attraversiamo momenti difficili ed avere qualcuno che ci aiuti ad uscirne è un bene prezioso, usalo!

 

Regalati il primo colloquio gratuito, sfrutta questo tempo tutto per Te.

Gli strumenti che maggiormente utilizzo e che ti offro fanno riferimento a:

 

Approccio
breve strategico

wynand-van-poortvliet-4AmyOdXZAQc-unspla

Di cosa si tratta:

La terapia breve strategica è un approccio orientato alla soluzione di problemi psicologici messo a punto da Paul Watzlawick e Giorgio Nardone, presso il Centro di Terapia Breve Strategica di Arezzo.

 

L’approccio è orientato al lavoro sul presente e  sul come funziona il problema. Questo permette di dare grande spazio alla ricerca di soluzioni che ci permettono di vedere la realtà in un altro modo più elastico e funzionale.

 

Alla comparsa di un problema come agiamo? Mettiamo in atto delle “tentate soluzioni”, ovvero atteggiamenti e comportamenti che in passato hanno funzionato nella risoluzione di altri problemi, ma se riproposti in maniera rigida rischiano di peggiorare le cose invece che risolverle. Rischiamo di rimanere bloccati nei nostri copioni comportamentali e possiamo sperimentare frustrazione e impossibilità al cambiamento.

 

Come funziona:

si sviluppa su di un numero ridotto di incontri ed ha i seguenti obiettivi:

  • Individuare le caratteristiche  del problema

  • Identificare le tentate soluzioni disfunzionali

  • Creare uno sblocco del problema, introducendo nuove strategie funzionali che ci permettano di sperimentare una nuova visione e percezione della realtà, funzionale al nostro star bene

  • Creare un consolidamento affinché il nuovo approccio duri nel tempo

 

Perchè lo utilizzo:

Come avrai capito si tratta di un metodo fondato da tecniche psicologiche che ti permette di risolvere problemi e godere di miglioramenti in tempi brevi

Si tratta di imparare nuovi comportamenti e strategie che diventano parte di te e quindi sono duraturi nel tempo

 

La domanda che ti faccio allora è: Perchè non utilizzarlo?!

 

Psicologia Positiva

sharon-pittaway-iMdsjoiftZo-unsplash.jpg

Di cosa si tratta

Spesso si pensa alla psicologa secondo quello che è stato il suo primo utilizzo: curare le malattie mentali. La psicologia però non è solo curare le patologie, ma è anche studiare la forza, le potenzialità e la crescita possibile di ogni persona.

Le teorie psicologiche nate dopo la Seconda Guerra Mondiale si concentrano sulla forza e sulla resilienza, ovvero la capacità di ognuno di noi di far fronte a situazioni critiche. L’individuo, quindi anche tu, non è più considerato passivo, è colui che prende le decisioni e che esce più forte di prima da situazioni anche estremamente difficili.

 

Come funziona:

inizierai ad utilizzare e sviluppare diversi strumenti che già sono dentro di te e che portano a migliorare il tuo benessere fisico e mentale e la tua felicità.

Annotazione 2020-08-14 164328.png
 

Self Empowerment

Di cosa si tratta

E' una metodologia che fa parte del ramo della psicologia positiva poiché si concentra sulle risorse e sui motori che ti portano a realizzare i tuoi desideri. L’opposto che focalizzarsi sulle mancanze o sul perchè non si riesce in qualcosa. E’ un metodo estremamente pratico e semplice che attraverso alcuni passaggi ti fa evolvere e ti fa passare all’azione.

Come funziona:

Secondo la teoria scientifica del Self-empowerment tra la situazione attuale ed il cambiamento c’è un percorso ben preciso che ti porta a raggiungere i risultati desiderati.

Ecco i passaggi che potrai sperimentare:

  1. attiverai i “motori” del cambiamento come i desideri fonte della nostra motivazione

  2. aggirerai i tuoi blocchi storici che spesso ti hanno frenato

  3. ti immaginerai realizzatǝ nel futuro che desideri. Realizzatǝ anche in diversi futuri possibili in cui stai bene e sei felice → la Self Vision

  4. troverai le risorse necessarie dentro e fuori di te

  5. fisserai obiettivi a breve, medio e lungo termine per monitorare il tuo percorso verso il cambiamento

  6. ti sperimenterai in piccole azioni via via più importanti

  7. realizzerai una delle tante possibilità in cui ti vedevi realizzatǝ e che hai scelto come tuo obiettivo

 

Sì, con il mio aiuto sarai Tu a fare tutto questo!

 

Mindfulness

simon-migaj-Yui5vfKHuzs-unsplash.jpg

Di cosa si tratta

E' una modalità di approcciarsi all’esperienza quotidiana. Secondo la definizione del fondatore di questo approccio Jon Kabat-Zin, biologo e docente universitario statunitense, si tratta di prestare attenzione al momento presente intenzionalmente e in modo non giudicante. Questa tecnica aumenta la consapevolezza che hai di te stessǝ, ti rende consapevole delle tue emozioni e di come ti senti nelle situazioni di vita quotidiana.

Personalmente mi piace pensarla così: è come se diventassi il narratore esterno che riesce a descrivere quello che il protagonista (che sei sempre tu) sta vivendo in un dato momento.

E’ incredibile non trovi?! E’ qualcosa a cui non siamo abituati, e la vita frenetica che conduciamo non ci aiuta.

E’ un approccio che nasce dalla pratica meditativa ed è stato sviluppato anche in contesti clinici. Il protocollo Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) è proprio un intervento psicologico che aiuta persone che hanno problemi di stress o altri disturbi psico-fisici. Con appositi esercizi riescono ad essere più consapevoli delle proprie reazioni e a relazionarsi ad esse in maniera differente. 

 

Prova a dirmi se ti rivedi in qualcuna di queste situazioni:

  • Ti è mai capitato di sentirti senza tempo e sempre di corsa?

  • Hai mai fatto delle cose senza rendertene conto? Per esempio lavarti i denti e appena finivi chiederti “ma i denti me li sono lavati o no?!”

  • Ti capita di mangiare il tuo pasto e finirlo senza nemmeno accorgerti o addirittura chiederti se fosse buono?

 

Se la risposta fosse sì, non ti preoccupare perchè per prima cosa ti posso dire che non sei l’unica persona a sperimentarlo, e la cosa più interessante è che le tecniche mindful possono aiutarti a goderti quello che stai facendo con consapevolezza. Ti accorgerai di avere più tempo di quello che pensi. Anche lo stress che si accumula giornalmente potrà drasticamente diminuire.

In sintesi? Sarai più felice.

Hai visto alcuni degli strumenti ai quali faccio riferimento e che metto a tua disposizione!

Cosa ne pensi?

Vuoi sperimentarli?

Prenota un primo colloquio gratuito per capire se sono la professionista che fa al caso tuo.

Clicca sul pulsante e scegli un momento in cui possiamo dedicare del tempo tutto per Te.

Vuoi maggiori informazioni? Scrivimi compilando questo form:

Il tuo messaggio è stato inviato!